fbpx
Dio sana il dolore

Non esiste dolore che non possa essere sanato

Non esiste condizione da cui Dio non trae in salvo le sue anime. Noi dobbiamo solo lasciarglielo fare. Oggi la mia vita potrebbe essere diversa, oggi potrei essere triste, abbattuto, senza sogni né progetti, schiacciato dagli eventi, distrutto nel fisico e nello spirito per aver visto morire in poco tempo la donna che ho amato, che ho sposato e che mi ha reso padre.

Tutto questo invece non fa parte della mia vita. Non mi appartiene. Come “perdere” quindi la moglie ed avere ancora la gioia di vivere dentro? Parlo molte volte di questo concetto ma ci tengo a sottolinearlo ancora, perché a volte non vengo compreso.

Il merito non è mio! Io sono nulla, sono piccolo, pieno di difetti, sono un peccatore. Il merito è di coLui che ha creato cielo e terra. E’ solo e soltanto Suo il merito, se oggi gioco felice con mio figlio ed ho la gioia di vivere dentro.

Esiste una forza invisibile agli occhi che opera dentro il nostro spirito e dona nuova vita. Questa forza è lo Spirito Santo, che agisce in noi e per noi, consola e cambia ciò che sembrava impossibile. Questa è la Verità! Non esiste altra spiegazione. Non sono andato da nessun psicologo, non ho assunto nessun farmaco, non sono drogato, non sono pazzo.

Sono felice di vivere perché ho capito di essere amato, ho capito che siamo pellegrini su questa terra, ho capito che la nostra vera vita sarà nella Gerusalemme celeste dove il Signore ha preparato un posto per ciascuno di noi. “Io sono la porta: se uno entra attraverso di me, sarà salvo; entrerà e uscirà e troverà pascolo. Il ladro non viene se non per rubare, uccidere e distruggere; io sono venuto perché abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza.” – Giovanni 10:9-10.

Queste parole di Gesù ci fanno comprendere come solo attraverso di Lui noi possiamo attraversare ogni dolore, ogni sofferenza. Gesù è la porta, il Vangelo è la chiave per aprire la serratura di quella porta.Io sono qui a testimoniarlo.

Non sono parole, non sono cose da bigotti dette la domenica mattina, non sono favole. Esiste davvero una potenza sovrannaturale invisibile agli occhi in grado di cambiare il corso degli eventi. Bisogna solo crederci, annullare se stessi e credere ciecamente. Il resto lo farà Lui.

“Ciò che è impossibile agli uomini, è possibile a Dio” – Luca 18:27

Questa è la Verità!

Significa che non esiste dolore che non possa essere curato, sanato e guarito completamente da Dio.

Non esiste!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *