fbpx
rinascita dalla morte

Morte e rinascita

Morte, è arrivata nella mia vita senza presentarsi, senza formalità, senza chiedere il permesso. E’ entrata ed ha fatto tutto quello che voleva… e non si è fermata. Ha invaso anche la vita pubblica di tutti noi… arrivando a bloccarci completamente in casa.

Chi l’avrebbe mai detto che mia moglie sarebbe salita in cielo? Chi l’avrebbe mai detto che dopo una prova così grande avrei dovuto affrontare un’altra prova chiuso in casa come tutti noi? La vita sa piegarti le ginocchia e metterti di fronte alle tue paure più profonde. Sa guardarti in faccia e sputarti addosso tutte le tue fragilità. La vita ti spoglia e ti mette completamente a nudo.

Solo Dio sa quanto ho sofferto in questi mesi, solo Dio sa quanto era profonda la mia ferita e quanto sanguinava… ma allo stesso tempo mi rendo conto che ora tutti stanno soffrendo in questi giorni. Per me una vera e propria quaresima che dura da quattro mesi. Una quaresima che è diventata anche la quaresima di tutti per questo virus. Un periodo di penitenza, un periodo di cambiamento, un periodo di riflessione interiore, un periodo per comprendere e per domandarsi “Cosa posso cambiare nella mia vita per renderla migliore?” , “Cosa posso fare per vivere una vita piena di amore?”

Un periodo di vera e propria rinascita… esattamente questo. Sarebbe troppo facile lasciarsi andare allo sconforto, sarebbe troppo facile pensare “Dove si trova Dio in tutto questo?” Sarebbe troppo facile rinunciare a tutto proprio ora.Ma questo non sarebbe giusto… e sai perché? Perché dopo una morte, dopo che il seme è stato gettato nella terra, esso marcisce… e poi si assiste ad una rinascita, una nuova pianta è pronta a crescere. Una nuova vita è pronta a rinascere.

Questo è quello che io nel mio piccolo sto vivendo e quello che anche tutti voi state vivendo. Questo momento è il momento di rinascita più importante che abbiamo, è il momento più importante della nostra vita per cambiare le nostre priorità, è il momento per mettere da parte il superfluo e concentrarsi sul profondo. Questo è il significato di questa Quaresima! Questo è il significato della morte di Gesù e della sua Resurrezione.

Dovete credermi, questa non è la fine di nulla. Né la mia, né la vostra. E’ l’inizio di un qualcosa di immenso e meraviglioso. Una nuova vita ci attende e proprio mentre scrivo sono sicuro che la vita sta già rinascendo in molti di noi insieme a nuove speranze, nuovi sorrisi, nuovi progetti… nuovi amori.

E’ il momento per abbandonarci a Dio e lasciar agire Lui nella nostra vita perché vi assicuro che il risultato sarà un capolavoro.

E’ il momento di scrivere le pagine immortali della nostra nuova vita, con la penna indelebile dei nostri sogni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *