fbpx
cosa mi lasci di te

“Cosa mi lasci di te” ed il Dio censurato

Quest’anno poco dopo Pasqua, amici mi mandano messaggi più o meno simili: “Mickey devi assolutamente vedere questo film, è molto simile alla tua vita!“.

Ok diciamo che in quel momento non ero nel giusto mood (atteggiamento mentale) per vedere uno di quei film che riporta alla luce troppi ricordi ma poi, la forza mi sovviene e quindi decido di sedermi da solo sul divano di casa, prendere un pacchetto di fazzoletti e schiacciare play.

Ti racconto poco del film, lo lascio vedere a te e lascio giudicare a te se trovi somiglianze con la mia storia oppure no… ma comunque ritengo che questo non sia importante. Ciò su cui invece vorrei porre l’attenzione è altro e cioè che, come spesso accade, il film dall’inglese all’italiano ha subito una trasformazione o meglio una censura. Purtroppo è proprio così.

Nel film originale i protagonisti fanno esperienza di Dio in un momento così difficile e delicato della propria vita. Conoscono Gesù nell’intimo del suo dolore e vivono la crocifissione sulla propria pelle quotidianamente. I due protagonisti comprendono che tutto ciò che stanno vivendo, accade per un motivo più grande e per questo i due si abbandonano a Dio. Nel film italiano invece, tutte le parti in cui i protagonisti parlano di Dio sono sostituite con “è il volere dell’universo” oppure “è il destino che ce lo sta chiedendo”, o robe simili.

Io credo che questo non fosse il volere dei protagonisti e cioè di Jeremy Camp e Melissa Lynn Henning. Credo che non sia il volere di chi ha vissuto questa esperienza drammatica che si è trasformata in una testimonianza cristiana. Sicuramente non sarebbe il mio volere, non potrei accettare l’idea di vedere un Dio censurato e castrato.

Perché sostituire Dio con l’universo? Perché sostituire Dio con il destino?Forse perché in questo modo il film può essere venduto ad una platea più ampia?

Un ateo diciamo che apprezza un film dove si parla di destino ed universo, ma tutto ciò comunque non corrisponde alla realtà, non corrisponde alla Verità.

Nella versione italiana quindi si è persa un’opportunità di parlare di Dio apertamente, si è persa un’opportunità di mostrare al mondo quanto è importante riporre la fiducia in Dio anche quando tutto non sembra avere un senso.

Se vuoi vedere l’originale film americano, sicuramente troverai in maniera maggiore la presenza di Dio. Se vuoi vedere la versione italiana e giudicare tu stesso, puoi trovarlo su Amazon Prime Video a questo link https://www.primevideo.com/detail/Cosa-mi-lasci-di-te/0LH2AV456ETI9CUIPWN305CEF4?_encoding=UTF8&language=it_IT

Guardalo e poi scrivimi qui sotto cosa ne pensi. E’ stato rispettato Dio secondo te?



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *