Le nuove tecnologie stanno sempre di più prendendo il sopravvento e le aziende non possono fare altro che omologarsi e tentare di restare al passo con i tempi. Ma come fare? Di sicuro, avrai sentito parlare almeno una volta dell’instant marketing. Ma a cosa si fa riferimento quando si parla di instant marketing?

Come è facile dedurre, abbiamo a che fare con un marketing immediato e molto rapido. Di seguito cercherò di spiegarti meglio a cosa si fa riferimento con precisione quando si parla di instant marketing.

Instant marketing: ecco che cosa è

Per prima cosa è necessario fare presente che quando si parla di instant marketing ci si riferisce ad una tendenza che sta letteralmente dilagando tra i cosiddetti web marketer. In buona sostanza, proprio gli web marketer hanno capito che a seguito della diffusione capillare dei social media, i messaggi pubblicitari hanno una diffusione decisamente molto più rapida rispetto al passato. Cosa fare, dunque?

Senza alcun dubbio, l’unica soluzione è rappresentata dalla velocizzazione delle comunicazioni in modo tale da consentire agli utenti di essere raggiunti dalle pubblicità e da ogni genere di comunicazione aziendale in maniera del tutto immediata. In termini molto più pratici, l’instant marketing getta le sue basi nell’antico concetto del cogliere l’attimo.

In buona sostanza, ad ogni genere di avvenimento viene associata una specifica campagna pubblicitaria creata su misura. Ovviamente, questa strategia è finalizzata a dare risalto ad uno specifico prodotto e/o servizio dell’azienda o, addirittura, al brand. L’impatto emotivo è a dir poco assicurato e l’efficacia della campagna pubblicitaria è certa.

instant marketing

Instant marketing: cosa serve per creare campagne di successo

L’istant marketing necessita di alcuni elementi fondamentali per poter essere davvero efficace. Stiamo parlando, ovviamente, della creatività, del tempismo e, soprattutto, dell’importanza dell’evento. La creatività è di sicuro l’elemento principale. Non sempre, infatti, associare un prodotto e/o un servizio o un brand ad un evento comporta un immediato successo della campagna.

Per raggiungere tale obiettivo, è opportuno dare libero sfogo alla propria fantasia e riuscire a cogliere ogni sfumatura dell’evento stesso al fine di rendere la campagna unica nel suo genere. Anche il tempismo è cruciale. Alle volte, basta lanciare un tweet o pubblicare un post con qualche minuto di ritardo per veder naufragare la propria campagna pubblicitaria.

C’è un evento di portata internazionale in corso? Il consiglio è di non perdere neanche un attimo. Il legame tra l’efficacia della campagna e la portata dell’evento è molto facile da intuire: un evento di portata internazionale consentirà ad una pubblicità, ad un tweet o un post di avere una cassa di risonanza maggiore rispetto ad un evento non troppo noto al grande pubblico. Il segreto, quindi, sta nello scegliere l’evento giusto sul quale puntare e dare forma ad una campagna di instant marketing creativa, efficace e, perché no, ironica e pungente.

Instant marketing barilla

Le aziende che hanno scommesso sull’instant marketing

Fare un elenco delle aziende che hanno deciso di puntare sull’instant marketing è davvero complesso. L’instant marketing, infatti, è ormai molto diffuso e sono davvero pochi i pubblicitari che non hanno ceduto di fronte alla tentazione di creare uno spot, un tweet o un post su Facebook su misura per un determinato evento.

In sintesi, l’instant marketing rappresenta la nuova frontiera del marketing tradizionale e consente di unire l’immediatezza dei social network alle tradizionali strategie comunicative al fine di consentire a tutti i potenziali clienti di avere a che fare con un’azienda al passo con i tempi e sempre attenta a ciò che succede nel mondo.

.

 

Categorie: Marketing

0 commenti su “Instant marketing, la nuova frontiera della comunicazione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × cinque =

Iscriviti per commentare


Articoli correlati

Marketing

Che cosa significa branding?

Analizzando la parola da un punto di vista prettamente linguistico, è possibile definire il branding come l’ “azione del marchiare“, di apporre uno specifico marchio ad un prodotto. Andando, invece, più a fondo e analizzando Leggi tutto&ellip;

Marketing

Meglio fare pubblicità su Youtube che in televisione

Youtube vs Televisione. Quello della pubblicità è un settore molto complesso che merita non poca attenzione. Sei alle prese con una campagna pubblicitaria e non sai se investire il tuo denaro in una campagna pubblicitaria Leggi tutto&ellip;

Marketing

Real time marketing

Hai sentito parlare di real time marketing ma non sai esattamente cosa significhi? Allora sei nel posto giusto. Come è facile intuire, quando si parla di real time marketing si fa riferimento alla capacità di Leggi tutto&ellip;