Instagram è un social network di proprietà di Facebook. La particolarità di questa piattaforma social è il suo indirizzo prettamente fotografico: Instagram, infatti, ti permette di utilizzare la fotocamera del cellulare per realizzare foto e video, per applicargli effetti vintage molto coinvolgenti e per condividere il tutto sulla tua bacheca!

Cos’è Instagram?

Instagram è un potentissimo social network basato sulla fotografia: i suoi post non si limitano ai semplici messaggi, ma si concentrano sulla diffusione di foto condivise dagli utenti di tutto il mondo. Tale piattaforma, oltre a consentirti la pubblicazione di foto al suo interno, ti permette anche la condivisione sui social più famosi, come Facebook e Twitter. Imparare ad usarlo è davvero semplice!

Come funziona Instagram?

Far funzionare Instagram è davvero semplice: ti basterà impugnare il cellulare, installare l’applicazione e avviarla. Dopodiché potrai cominciare a navigare fra le foto dei tuoi amici, aggiunti attraverso una comoda opzione d’importazione dalla lista di Facebook e della propria rubrica. Una volta fatto ciò, potrai cominciare ad usare Instagram per condividere con gli altri i tuoi scatti più riusciti!

Come si usa Instagram?

Utilizzare Instagram è facilissimo. Una volta saziata la tua curiosità riguardo le foto condivise dagli amici, potrai a tua volta giocare con la fotocamera e pubblicare tutte le foto che desideri. Inoltre, Instagram ti permette di applicare ai tuoi scatti tantissimi effetti speciali, così da rendere le tue foto uniche e particolari. Scattare e condividere foto non rappresenta un problema: ti basterà aprire l’applicazione e realizzare lo scatto proprio come se stessi usando la fotocamera del cellulare. Una volta pigiato il pulsante centrale, potrai applicare alla foto i famosi filtri di Instagram, scegliendoli da una griglia davvero ben fornita!

Gli effetti da applicare alle foto sono tantissimi e tutti ugualmente belli. Chiunque vedrà le tue foto, penserà che siano state scattate con una macchina fotografica d’altri tempi, grazie alle caratteristiche vintage dei filtri di Instagram: devi solo sfogliarli muovendo il dito e applicarli allo scatto desiderato. Niente di più facile! Ed oltre agli effetti vintage, potrai anche scegliere ulteriori opzioni: luminosità, contrasto, saturazione, nitidezza e tanti altri.

Soddisfatto del risultato? Pubblica la tua immagine e condividila sugli altri social network! E non dimenticarti della didascalia: accompagna l’immagine con una frase che renda indimenticabile il tuo scatto. Una volta deciso il tutto, ti basterà cliccare sul pulsante a forma di spunta in alto a destra. La tua foto sarà così online su Instagram. E se vuoi condividere il tuo scatto con una singola persona, senza che diventi di pubblico dominio, utilizza la funzione Direct!

 

instagram on fire

 

Non solo foto

Instagram ti permette anche di registrare brevi video e condividerli con gli amici: pur non essendo il social network migliore in questo campo, Instagram si fa comunque notare per la velocità e la facilità. Anche in questo caso basterà infatti selezionare l’icona a forma di telecamera e premere il pulsante REC: il vostro video sarà subito pronto per la condivisione!

Esistono però delle limitazioni. Il filmato può essere lungo al massimo 15 secondi, ma può essere personalizzato con i soliti filtri: un’opzione che non tutti i video social consentono! E quando sarai soddisfatto, ti basterà scrivere una didascalia e condividere con i tuoi amici il video.

Instagram: diventa follower

Non dimenticarti mai che Instagram è un social network: questo significa che il divertimento sta anche nel seguire gli altri! Vivere Instagram significa infatti navigare i profili degli amici e ammirare le loro foto, commentandole e cliccando Mi piace. Inoltre la piattaforma ti permette di diventare follower dei tuoi fotografi preferiti. Come diventare follower?

Comincia col dare uno sguardo alle foto di maggior successo del momento, pigiando sulla lente d’ingrandimento in basso a sinistra. Potrai ingrandire gli scatti più belli di Instagram, commentarli e lasciare un like. Se l’utente in questione ha uno stile che ti piace particolarmente, potrai anche aggiungerlo all’elenco dei tuoi preferiti premendo sul pulsante Segui. Adesso sei un suo follower!

Non ti piacerebbe essere a tua volta uno degli utenti più seguiti? Bene, prendi il cellulare e comincia a scattare foto belle e curiose!

Risorse utili

Instagram on fire: Corso di Dario Vignali e Stefano Mongardi per utilizzare al meglio Instagram e farlo diventare una fonte di reddito

Trova la tua identità su Instagram e condividi foto uniche: libro di Andrea Antoni.

.

Categorie: Tecnologia

2 commenti su “Guida rapida su Instagram per un uso corretto”

Come aumentare i follower su Instagram · settembre 21, 2015 alle 6:29 pm

[…] Rapida guida di Instagram: mio articolo […]

Come usare Instagram per il tuo ristorante - Michele Liuzzi · settembre 23, 2015 alle 5:29 pm

[…] per esempio come Instagram sono proprio costruiti attorno al concetto di foto di buona qualità, soprattutto nel settore […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × tre =

Iscriviti per commentare


Articoli correlati

Tecnologia

Realtà virtuale immersiva per la pubblicità

Impatto della realtà virtuale immersiva sulla pubblicità La realtà virtuale immersiva è ancora in forma embrionale ma una cosa è certa: il grande pubblico la sta già osservando con molto interesse. Basti pensare, ad esempio, Leggi tutto&ellip;

Tecnologia

Snapchat vs Instagram stories. Quale il migliore?

Snapchat vs Instagram Stories. Quale il migliore? Poco tempo fa, Instagram, il famoso social network dedicato alla condivisione di immagini e video, ha inserito un nuovo strumento: Instagram Stories. Si tratta essenzialmente di una funzione Leggi tutto&ellip;

Tecnologia

Game tester guadagnare €1.000 al mese giocando ai videogiochi

  Game tester guadagnare €1.000 al mese giocando ai videogiochi Giocare ai videogiochi e guadagnare dei soldi per farlo? Il sogno di tutti gli amanti dei videogiochi. Quando io ero piccolo questo non era possibile Leggi tutto&ellip;